Il negozio online rimarrà chiuso dal 11/08 al 09/09, gli ordini arrivati in questo periodo saranno evasi dal 10/09

178 - Marzo 2014

Breve descrizione

Chopin, Trio per violino, violoncello e pianoforte e Sonata per violoncello e pianoforte: Martha Argerich, pianoforte; Mstislav Rostropovich, violoncello; Beaux Arts Trio

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
Nel cd
Chopin, Trio per violino, violoncello e pianoforte e Sonata per violoncello e pianoforte: Martha Argerich, pianoforte; Mstislav Rostropovich, violoncello; Beaux Arts Trio

Nell’Album
Mozart, Concerti per pianoforte e orchestra K 246 in do maggiore e K 595 in si bemolle maggiore: Wilhelm Kempff, pianoforte; Ferdinand Leitner dirige i Berliner Philharmoniker

Nella rivista
Referendum
Le nostre orchestre non riescono a promuovere e diffondere un repertorio nazionale (eccetto Verdi e Rossini). Eppure ci sono composizioni che meriterebbero di essere presenti in stagione e in tournée. Ecco i suggerimenti di chi le conosce bene. Prendete nota

La cantante
Richiesta da Gergiev, moglie di Michele Mariotti, Olga Peretyatko schiva i paragoni con la Netrebko mentre debutta alla Scala con una Marfa proiettata su maxischermo e promessa a uno Zar che non c'è

Inchiesta
A Firenze il corpo di Maggio Danza diventa una “newco”. A Palermo la compagnia è formata da 6 ballerini. A Roma non c’è pubblico. Eppure fioccano le guerre di successione tra i direttori. Mentre alla Scala manca il legame tra maestri e nuove generazioni

Traguardi
Il decano dei critici musicali compie 100 anni. E ricorda l’età d’oro del mestiere di cronista d’opere e concerti. Ma Tedeschi era stato giornalista a tutto tondo (stimato da Togliatti). Fedele al metodo “una riga un punto”

Lettere aperte
Ancora critica: tra i suoi compiti c’è anche quello di spiegare al lettore le ragioni di un’interpretazione. Una domanda a Paolo Gallarati dopo la lettura della sua recensione del “Parsifal” bolognese

Cover story
Sembra Indiana Jones, ma l’arca dello spavaldo Teodor Currentzis contiene lo spirito indomabile della musica. Per la quale lui, greco, sfida i rigori siberiani pur di formare una Comune dove dirigere un’orchestra è guerra al sistema, utopia dell’arte, ritorno alle origini

Fenomeni
Compongono come se fossero uomini del Settecento redivivi. E sono tutti filologi e studiosi raffinati, riuniti in un’associazione Usa che sembra un cenacolo. Tra gli italiani Federico Maria Sardelli. Che redige le partiture con la stessa grafia del Prete Rosso

Classic Voice Cd
Il Trio e altre composizioni giovanili di Chopin appartengono a una tradizione “brillante” sepolta dalla storia della musica, ma che nell’Ottocento faceva la parte del leone. Non solo in Francia e in Italia

Classic Voice Album
In Kempff prevale la visione ottocentesca del Salisburghese. Volta a esaltare la superficie graziosa di un musicista complesso e contraddittorio

Interviste
Zanettovich, l’unico rimasto del Trio di Trieste, rievoca una carriera epica. Fatta di grande intesa (anche dopo che Baldovino sostituì Lana) e viaggi avventurosi in tournée. Mitico il tuffo dalla nave in fiamme

Musica e fotografia
Immortalare un gioco di mani che a sua volta “fotografa” la personalità del direttore d’orchestra. Scoprendo suggestione e tecnica del più vago ma anche imprescindibile dei “misteri” musicali. Dall’abbraccio di Pappano all’analitico comando di polso di Nagano. Dall’eleganza distaccata di Temirkanov a quella “sospesa” di Prêtre

Nelle rubriche
Con Giorgio Battistelli a Firenze al festival Play It! dell’Orchestra Regionale Toscana: dall’alba al tramonto con 19 prime esecuzioni. Un nuovo viaggio a Londra dove Handel, naturalizzato inglese, ha un suo festival. E nei “suoi” quartieri ora va in scena il musical. Infine le recensioni di cd, dvd, opere e concerti dal vivo firmate da autorevoli critici musicali