12 - La Milano dei Borromeo

Breve descrizione

Classic Antiqua 12

More info

€ 9,90

Disponibilità: Non disponibile

Nel libro
Questo progetto discografico offre l’occasione per scoprire una grande famiglia milanese, come i Borromeo, due suoi illustri rappresentanti, Carlo e Federico, muoversi in quella Milano seicentesca fissata nella memoria di tutti dalla penna di Manzoni. Il cardinale, le arti, la cultura, la musica della Milano all’inizio del Seicento sono rievocati in un affascinante affresco.

Nel cd
Nella quasi totale assenza di testimonianze documentarie sulle origini del teatro musicale milanese, la Musica a più voci di Giulio Cesare Ardemanio, pubblicata da Graziadio Ferioli nel 1628, riveste un'importanza storica cruciale. Essa infatti rappresenta la prima testimonianza superstite di musica per il teatro composta da un milanese, stampata a Milano ed ivi rappresentata in una circostanza nota. Le musiche furono composte in occasione della rappresentazione di un'azione pastorale in onore di san Carlo Borromeo, recitata durante il carnevale del 1628 dagli allievi del Collegio di Santa Maria dei Nobili, che erano anche autori dei testi poetici musicati. Musica d'occasione, ma sufficientemente viva e spigliata da mostrare, oltre al mestiere, la versatilità e il gusto aggiornato del loro autore: figura di fama grande ai tempi suoi, oggi riportata all'attenzione della musicologia dopo quasi quattro secoli di oblio e qui eseguita dai solisti dell’Accademia dell’Annunciata diretti da Riccardo Doni.