180 - Maggio 2014

Breve descrizione

I Concerti per pianoforte e orchestra n. 1 e 2 di Liszt

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
Nel cd
I Concerti per pianoforte e orchestra n. 1 e 2 di Liszt (raccolta completa), Totentanz, parafrasi sul “Dies Irae” per pianoforte e orchestra e Mephisto Waltz n. 1 (da Deux Épisodes d'apres le Faust de Lenau). Alfred Brendel, pianoforte; Bernard Haitink, direttore; London Philharmonic Orchestra

Nei 2 Album
Integrale delle Sonate per violoncello e pianoforte di Beethoven eseguite da Mstislav Rostropovic e Sviatoslav Richter

Nella rivista

Bilanci
Critici e spettatori giudicano i 10 anni della Scala guidata da Stéphane Lissner. E Barenboim aggiunge il suo bilancio: bene l’orchestra, ottimi Wagner e i russi

Tendenze
Opere, concerti e dischi realizzati con il crowdfunding. Chi sostiene spende da 5 euro in su. Il progetto si presenta in rete

Mappe
Già dal ‘700 l’Ucraina ha favorito la musica d’importazione italiana. Con un conservatorio in stile italico, con Verdi a Odessa e con le orchestre di Taganrog

Dualismi
Trent’anni fa Abbado e Muti. Ora il derby Scala-Maggio fiorentino è tra Chailly e Gatti. E i melomani si attrezzano


Classic Voice Cd
Ci sono i compositori che hanno evocato il Dies irae. In Liszt l’Apocalisse ha una sinistra presenza nel Mephisto Waltz

Classic Voice Album
L’integrale delle Sonate per violoncello di Beethoven con Rostropovic-Richter: due giganti insieme diversi e complementari

Melomani
Con il teatro liederistico Elfriede Jelinek spariglia l’ordine musicale ricreando nel “Winterreise” vuoti, scontri e solitudini

Fenomeni
Nel marketing dei compositori, finora valeva la regola del “chi fa da sé”. Ma adesso entra in campo l’agente, che per “piazzarli” usa strategie simili a quelle utilizzate per gli interpreti

Il compositore
Per anni in disparte nella cultura progressista, Flavio Testi scompare quando la sua idea torna ad avere fortuna

Risonanze
Nelle tele focose di Frida Kahlo risuonano le note dei musicisti amerindi, da Villa-Lobos a Chàvez. Tra magia e rivoluzione

Jazz
Ellington e Toscanini, Bartók e Goodman, Gershwin e Ravel, Parker e Hindemith: strani incontri tra i grandi del primo ‘900

Nelle rubriche
Leoncavallo senza Mascagni. Così a Bari i “Pagliacci” del regista Marco Bellocchio. “Traviata” in Terra santa: Verdi allestito fra le sabbie desertiche di Masnada. Infine le recensioni di cd, dvd, opere e concerti dal vivo firmate da autorevoli critici musicali