265 - Giugno 2021

Breve descrizione

Le Sonate e partite di Bach Bwv 1004, 1005, 1006 per violoncello piccolo eseguite da Mario Brunello

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
NEL CD
Le Sonate e partite di Bach Bwv 1004, 1005, 1006 per violoncello piccolo eseguite da Mario Brunello

NELL'ALBUM
Bach, Mozart, Beethoven e Brahms interpretati da Marija Judina, la pianista asceta che sfidò Stalin

NELLA RIVISTA

STORIE (Luca Aversano, Federico Vizzaccaro, Sandro Cappelletto, Guido Barbieri)
La musica bandita dalla scuola italiana: dalla Controriforma agli errori di fine Ottocento, ecco la genesi di un divorzio che ha reso analfabeti milioni di studenti. E ora la battaglia si sposta sul fronte di Rai Radio 3, per tenere aperte le sale di via Asiago a rischio chiusura.

ADDÌI (Paolo Locatelli)
La scomparsa di Christa Ludwig, la self-made woman che sopravvisse alla fame cantando per i soldati americani in cambio di sigarette, diventando la musa di Bernstein e Böhm.

TERAPIE (Livia Ermini)
Alla English National Opera le tecniche del canto lirico aiutano a migliorare il respiro dei pazienti che soffrono di sintomi post-Covid.

DOCUMENTI (Mauro Balestrazzi)
Terza e ultima tappa negli archivi segreti della Scala. Le lettere dei direttori d'orchestra degli anni Quaranta, le trattative per i cachet e i sotterfugi per imporre date, artisti e programmi.

DIBATTITI (Carla Andrea Fundarotto)
Randall Goosby, il violinista del Tennesse che riscopre il repertorio sinfonico afroamericano dimenticato (o censurato).

IL CD ALLEGATO (Peter Wollny)
Anche la storia del violoncello piccolo rivela la conoscenza profonda degli strumenti ad arco di Johann Sebastian Bach, la cui scrittura si presta a molteplici usi, mai esclusivi.

ALBUM (Valerij Voskobojnikov)
Marija Judina vista da vicino: la pianista in scarpe da ginnastica che detestava Stalin e affrontava la musica come un'esperienza ascetica.

SCUOLE (Luca Baccolini)
Minimalisti e legati al paesaggio della loro regione: cco la nouvelle vague dei nuovi compositori siciliani.

QUATTROCENTENARI (Marina Toffetti)
Michael Praetorius moriva nel 1621, spianando la strada della musica italiana in Germania. Il suo “Trattato” è un atto d'amore per il nostro paese.

ESEGESI (Alessandro Traverso)
Gli ottant'anni di Franco D'Andrea: intervista al jazzista che ha saputo far dialogare Webern e Coltrane.

RUBRICHE
I principali appuntamenti dai teatri italiani: “Le nozze di Figaro” di Strehler alla Scala, il derby dei “Trovatori” di Palermo (con Angela Meade) e di Napoli (con Anna Netrebko). L'Arena di Verona e le sue stelle: dall'inaugurazione con l'“Aida” di Muti in forma di concerto al debutto di Jonas Kaufmann. Su Nexo+ il documentario sulla vita di Daniel Barenboim. E a Parigi Oksana Lyniv fa le prove generali per il debutto a Bayreuth dirigendo Asmik Grigorian, futura Senta nel festival wagneriano. E poi le recensioni di cd, dvd, libri e spettacoli, tra cui il concerto della discordia alla Scala e tutto il festival di Pentecoste di Salisburgo giudicati rispettivamente da Andrea Estero e Alberto Mattioli, assieme alle firme dei più autorevoli critici musicali, tra cui - questo mese - Paolo Petazzi, Elvio Giudici, Sandro Cappelletto, Cesare Orselli, Carlo Fiore, Luca Chierici.