264 - Maggio 2021

Breve descrizione

I madrigali profani di Monteverdi e Gabrieli eseguiti dalla Cappella Marciana diretta da Marco Gemmani

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
NEL CD

I madrigali profani “accomodati per concerti spirituali” di Monteverdi e Gabrieli eseguiti dalla Cappella Marciana diretta da Marco Gemmani.

NELL'ALBUM

Capolavori per corno di C.P.E. Bach, Beethoven e Richard Strauss interpretate da Dennis Brain, nel centenario della nascita.

NELLA RIVISTA

ANNIVERSARI (Mattia Palma)

Venezia compie 1600 anni: due veneziani d’adozione, la compositrice Lucia Ronchetti e il regista Pier Luigi Pizzi, spiegano perché la città dell'acqua è diventata anche città della musica, dalla polifonia del Cinquecento alle sperimentazioni di Luigi Nono.

IL CD ALLEGATO (Marco Gemmani)

Musica politica. Quando il Concilio di Trento condannò i madrigali, una parte della comunità ecclesiastica li recuperò, cambiandoneil testo. Così cominciò la “sacralizzazione” di unrepertorio funzionale a non disperdere i fedeli e a tenerne viva l'attenzione.

TENDENZE (Carlo Alessandro Landini)

Si può spiegare la musica attraverso le psicopatologie dei compositori? La Neuroestetica affronta per la prima volta l'argomento con un approccio sia scientifico sia musicologico. I risultati sono sorprendenti.

PROSPETTIVE (Paolo Locatelli)

Gli italiani amano veramente l'opera? Un nuovo libro sfata il mito del paese del melodramma.

IN COPERTINA (Luca Baccolini)

Ermonela Jaho, la voce dell'Albania. A trent'anni dagli sbarchi in Puglia, il soprano che ha conquistato Covent Garden e Metropolitan racconta la sua infanzia sotto la dittatura di Enver Hoxha.

DOCUMENTI (Mauro Balestrazzi)

Prosegue il viaggio nell'archivio della Scala, tra le lettere indirizzate ai sovrintendenti. La seconda tappa, nell'immediato dopoguerra, svela le richieste di aiuti economici da parte di una categoria colpita duramente dal conflitto e le prime rivendicazioni sindacali.

SOCIALE (Luca Baccolini)

Un anno senza musica, per i ragazzi delle orchestre giovanili del Teatro Massimo e dell'Accademia di Santa Cecilia. Ma anche in tempi normali, la battaglia per farsi riconoscere dal Fondo Unico per lo Spettacolo è sempre in salita.

ESEGESI (Carlo Piccardi)

La Forma Sonata è davvero figlia dell'epoca di Beethoven? O è un'etichetta posteriore, affissa per spiegare una rivoluzione del pensiero musicale? Ecco la vera storia di una definizione controversa.

ALBUM (Walter Legge)

Il corno meraviglioso di Dennis Brain, il musicista che incantò gli inglesi, gli americani e Karajan, scoperto per caso mentre il padre era impegnato in un'audizione.

PERCORSI (Carmelo A. Zapparrata)

I Borbone e la danza, un affare di stato. Ecco come la famiglia regnante si preoccupava della crescita dei ballerini del San Carlo, arrivando ad assistere persino ai loro esami d'ammissione.

RUBRICHE

I primi appuntamenti musicali a porte aperte. Dal Festival del Maggio Musicale con “La forza del destino” diretta da Zubin Mehta, passando per la storica “Italia in Algeri” di Ponnelle alla Scala,mentre si prepara il tour di Riccardo Muti con i Wiener Philharmoniker tra Ravenna, Firenze e Milano. E il primo concorso "live" post pandemia: il Borciani di Reggio Emilia. Su Rai 5 le quattro sinfonie di Brahms dirette da Daniele Gatti con l'Orchestra Rai. E su Rai Radio 3 “L'incoronazione di Poppea” dall'Opera di Stato di Vienna. All'estero, tra streaming e live, “L'ufficiale della guardia” di Ciajkovskij a San Pietroburgo e “The Rape of Lucretia” di Britten a Parigi.E poi le recensioni di cd, dvd, libri e spettacoli (tra cui "La Traviata" dell'Opera di Roma e il "Pelléas" del Regio di Parma, giudicati rispettivamente da Elvio Giudici e Gian Paolo Minardi) firmate dai più autorevoli critici musicali, tra cui - questo mese - Paolo Petazzi, Luca Chierici, Carlo Cella, Elvio Giudici, Gianluigi Mattietti.