Mondo Classico


Da Bayreuth a Bologna: ecco il mondo di Oksana

Lyniv sarà la prima direttrice musicale di un grande teatro italiano. Qui la sua prima intervista
Oksana Lyniv, ucraina, 43 anni, sarà la prima direttrice musicale nella storia delle fondazioni lirico-sinfoniche italiane. Il Teatro Comunale di Bologna l'ha scelta per il prossimo triennio 2022-2024. Primo appuntamento il 14 e 15 gennaio (Auditorium Ma...

Se il concerto raddoppia

Al GIovanni da Udine l'esecuzione si replica lo stesso giorno. Protagonista Gergiev
No, non si tratta di una novità: basti pensare - ma di esempi se ne potrebbero fare altri - a Riccardo Muti con i Wiener Philharmoniker all’Alighieri di Ravenna, lo scorso 9 maggio. In tempi normali, tuttavia, non era certo frequente vedere nello stess...

Il Ballo della discordia

Interrogazione al ministro di due senatori leghisti: “Quel ritratto offende Verdi”. Replica del Regio
PARMA - Il Ballo in maschera che venerdì 24 settembre aprirà il Festival Verdi (nella versione originale intitolata Gustavo III su un progetto di Graham Vick ripreso da Jacopo Spirei) scatena polemiche prima ancora di andare in scena. A scandalizzare le...

Scopri lo Speciale Festival 2021

Sfoglia gratuitamente le pagine dedicate agli appuntamenti dell'estate. Classic Voice offre ai lettori e frequentatori del sito la possibilità di consultare gratuitamente lo speciale Festival che raccoglie notizie e informazioni sugli appuntamenti imp...

Le Sinfonie “di” Muti

In occasione degli ottant'anni, ripercorriamo il suo percorso sinfonico. Anch'esso sotto la stella di Verdi
Un omaggio per gli ottant’anni che apre un ampio sguardo retrospettivo sulla prima arcata  di una carriera di cui oggi possiamo ammirare la continuità, sorretta da quella tensione che nella ricerca dei tanti significati racchiusi nella pagina musi...

Così pensava Graham Vick

Le parole del grande regista scomparso oggi nell'intervista per "Classic Voice" sul suo celebre "Stiffelio"
Che parte ha la regia nell'Opera "La natura dell'opera, la sua straordinaria fortuna come genere, è nell'essere musica e teatro allo stesso tempo. Il teatro ha quindi la stessa dignità e importanza della musica, non deve finire in seconda classe. Né d...

Verona generosa

Con Leoncavallo e Mascagni torna l'opera all'Arena. E 67 mecenati raccolgono 1.5 milioni di euro
In un 2021 ancora in piena transizione verso la normalità, il più grande teatro all’aperto d’Europa (primato mantenuto anche con una capienza più che dimezzata, per ora ridotta a 6.000 persone) affida la messinscena al suo team creativo interno, so...

Inferno cromatico

Nel 700° di Dante, un profilo del Poeta che conosceva la musica. E a lungo l'ha ispirata
  Cominciamo con le famose terzine in cui Francesca da Rimini raccolta a Dante l’innamoramento per Paolo. È la seconda volta che Rossini intona versi della Commedia. È un’aria da camera, dall’apparenza leggera, dal ritmo danzante, ma r...

Premio Abbiati 2021

Assegnati dall'Ancm riconoscimenti "speciali" per il 2020, anno della pandemia
XXXX PREMIO DELLA CRITICA MUSICALE “FRANCO ABBIATI” 2021 17 aprile 2021. Di fronte all’annata artistica tormentata dalle restrizioni, scandita dalle chiusure, condizionata dalla situazione di incertezza perenne che ha costernato le attività...

Non cancelliamo James Levine

Al bookshop del teatro lo hanno rimosso ma senza di lui il grande Met non sarebbe esistito
Ancora oggi Pavarotti si tende a ricordarlo più per quella gran schifezza dei concertoni pseudo-pop “Pavarotti and Friends” che per le qualità vocali (anche tecniche, ricordo; musicalità peculiare, forse, ma cavoli come sapeva cantare) per le quali...