Recensioni Concerti

Wagner – Die Meistersinger

L'allestimento di Barrie Kosky ambienta la disputa tra Maestri Cantori a casa Wagner. Presente pure Liszt
BAYREUTH - Tutto si può dire del Bayreuther Festspiele, tranne che non stia facendo i conti col proprio passato. Chi lo frequenta incappa da qualche anno nelle tappe obbligatorie dell'autoprocesso cui si è sottoposto il Festival per i suoi rapporti stru...

Puccini – Turandot

Ricci/Forte propongono un fantasy contemporaneo. Crudele e magico come voleva Puccini
MACERATA - C’era una volta una ragazzina che gioca a fare la principessa perché non vuole crescere. Ha paura dell’amore. Nel mondo della principessa di gelo tutto è congelato in enormi blocchi di ghiaccio: piante, fiori, uomini. Soprattutto uomini. ...

Mozart – La Clemenza di Tito – Festival di Salisburgo

La produzione di punta con Currentzis è infarcita di pezzi estranei all'opera. Ma l'esecuzione è toccante
SALISBURGO - Avviso ai naviganti del mondo dell’opera: preparatevi a Barbieri di Siviglia con inserti dei Péchés de vieillesse o a Lucie intinte nell’inchiostro dei quartetti donizettiani. Perché pare che la velocità di composizione, se acclar...

Hindemith – Harmonie der Welt

Va in scena l'ultimo, grandioso, capolavoro d'autore dedicato a Keplero
LINZ - Quando debuttò a Monaco nel 1957, Die Harmonie der Welt deluse le aspettative. L’esito si limitò a un puro successo di stima verso Hindemith, autore anche del libretto, e in molti – a cominciare da Adorno – credettero di scorgere in que...

Handel – Ariodante

A Salisburgo torna in scena la Bartoli "transgender" diretta da Capuano e Loy
SALISBURGO - Scorrendo la locandina dell’Ariodante che ha inaugurato il festival di Pentecoste (e che torna in scena ad agosto nella maggiore rassegna estiva) balza all’occhio l’inversione dei tipi vocali. Alla prima (1735) l’eroe del titolo era i...

Verdi – Nabucco

VERONA - Scintilla del Quarantotto non fu il Nabucco, inaugurato in pace alla Scala sei anni prima. Detonatore operistico fu semmai il Teatro Carolino di Palermo con la donizettiana Gemma di Vergy (novembre 1847) dove a cantare di patria e libertà era lo...

Monteverdi – Orfeo, Ulisse, Poppea

Alla Fenice la trilogia monteverdiana di Gardiner si ascolta di fila. E incanta
VENEZIA - Due musiciste che siedono in orchestra lavorando a maglia non era mai capitato di vederle. Imboccano antichi flauti a becco. E nelle pause danno i punti, tessono manicotti colorati. Ci danno dentro le Penelopi flautiste, tenendo d'occhio lo sp...

Berg – Lulu – Opera di Roma

Nella regia di Kentridge l'inchiostro nero vive e palpita come il sangue della protagonista
A ogni verifica di palcoscenico importante di Lulu come questa romana (ripresa dall’originale nata nel 2015 al Metropolitan, in coproduzione con la English National Opera e la Nationale Opera di Amsterdam), una discussione anima gli appassionati di teat...

Francesconi – Quartett

"La Marchesa di Merteuil e il Visconte di Valmont si dilaniano recitando una commedia mortale"
TRENTO - La intelligente proposta  di Quartett di Luca Francesconi a Trento nella stagione dell’Orchestra Haydn (dopo la prima italiana di Written on skin di Benjamin a Bolzano) è stata una nuova bellissima conferma del successo della prima alla Scala...

Marais – Alcyone

E' tutta un’acrobazia, una danza, un numero da circo, con ballerini che vanno su e giù attaccati alle corde
  PARIGI - L’Opéra-Comique torna a casa, alla Salle Favart restaurata dopo lunghi e complicati lavori. E con l’occasione riesuma una superchicca barocca, Alcyone di Marin Marais, anno di non troppa grazia 1705 (era in corso la guerra d...