Viaggi

Medioevo a Peralada

Con un festival dove cantano Gubanova, Castronovo, Vinogradov, Domingo, Jaho, Kaufmann
Salire sulla macchina del tempo ed essere catapultati in epoca medievale. Questa è la sensazione che regala, già al suo arrivo, la città spagnola di Peralada, situata in Catalogna, nella pianura a nord di Figueres, nell’Alt Empordà. Del periodo medi...

Anglo-Madrid

Al Teatro Real “Gloriana” di Britten approda per la prima volta in terra iberica
Inghilterra chiama Spagna, almeno a teatro. Già, perché dal 12 al 24 aprile sul palcoscenico del Teatro Real di Madrid fa la sua comparsa una delle opere drammatiche meno conosciute di Benjamin Britten, Gloriana, oggi rappresentata per la prima volta in...

Lione, città delle luci

E all’Opéra Nouvel il Festival Verdi: Macbeth, Don Carlos e Attila
Un viaggio inedito in epoche e culture diverse. È quello che regala Lione, capoluogo della regione Rodano-Alpi, punto di snodo tra la Francia settentrionale e quella meridionale, con il suo centro storico dichiarato patrimonio universale dell’umanità ...

A Ginevra con Faust

La città degli orologi ospita John Osborn protagonista del dramma lirico di Gounod
Immersa tra le vicine cime alpine e le colline del Giura, Ginevra è città svizzera fra le più affascinanti, posta com’è nell’insenatura in cui il Rodano lascia il lago Lemàno. Considerata la “capitale della pace” ospitando la sede europea del...

Berlino città aperta

Dopo 7 anni riapre la Staatsoper col "Faust" di Schumann diretto da Barenboim
Dalla sua riunificazione nel 1990, Berlino ha cambiato molte facce. Questo perché la capitale tedesca, paralizzata da quarant’anni di divisione, si è trasformata in una delle città più affascinanti d’Europa, sempre alle prese con un enorme svilupp...

Budapest come Bayreuth

Sfida al teatro wagneriano in un festival con il “Ring” integrale, “Parsifal” e “Rienzi”
Due città in una. Questa è l’affascinante Budapest, la capitale ungherese che vive di due anime divise da un solo e maestoso fiume, il Danubio, ma unite da un’atmosfera magica del tutto inconfondibile che la mette al venticinquesimo posto tra le cit...

Charleston dei Due Mondi

Allo Spoleto Festival Usa, tre le opere in cartellone quest’anno: “Onegin”, “Farnace” e “Quartett”
Un paesaggio perlopiù pianeggiante e un clima continentale caldo. Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono la Carolina del Sud uno degli stati federati più attrattivi degli Stati Uniti. Ma la sua forza maggiore viene anche da alcune sue...

A Lione, tra antichi laboratori di seta e spettacoli d’opera capitali

Nella seconda città francese è in scena il Festival dedicato ai grandi allestimenti degli anni 90
Dopo Parigi e Marsiglia, Lione, che si trova quasi a metà strada tra queste due metropoli, è la terza città più grande della Francia con duemila anni di storia che hanno lasciato il segno nel suo paesaggio urbano. Lontana soltanto un’ora di macchin...

Borgogna

Il Medioevo rivive nelle travi esterne in legno di Digione, dove “Il flauto” mozartiano è diretto da Rousset, e nel monteverdiano “Ritorno di Ulisse” cantano Villazón e Kožená
Tra vigneti, antiche abbazie e villaggi di cui è fornitissima, la Borgogna, regione francese a sud-est di quella di Parigi, a poche ore di auto da Milano, Torino e Genova, sembra essersi fermata all’epoca medievale. Una sensazione dovuta anche ai suoi ...

Amburgo

Note fluviali sul “vascello” dell’Elbphilharmonie con Muti e Bychkov. Poi alla Staatsoper per la “Lulu” di Berg con Anne Sofie von Otter, Marta Swiderska e Peter Lodahl
Cattedrali della musica che affascinano per la loro forma, ma che promettono di contenere anche, al loro interno, gli interpreti più celebri a livello internazionale della musica classica. Ultimissima per nascita è, da questo punto di vista, l’Elbphil...