Recensioni CD

24 Preludes From Japan

  Che cosa dovrebbe suggerire, in musica, “il Giappone”? Eppure il titolo dice la verità: queste ventiquattro miniature, leggere come piume ma non superficiali, hanno un’aura “lontana” e seducente. Più che Preludi sono haiku: un...

Beethoven Sonate op. 106 e op. 27 n.2

  Ci sono voluti molti anni per la definitiva maturazione di un pianista come Murray Perahia, in carriera dagli anni 70 (quando vinse il primo premio al concorso di Leeds), temporaneamente fuori dal “giro” per circa un anno nel 1992-93 ...

Haydn. La Poule musiche di Haydn, Mozart, Guénin

  Con iniqua e asinina sentenza di cui si è riferito su queste pagine, un giudice francese ha inibito al Concert de la Loge Olympique di fregiarsi del suo logo, ispirato a quello di una congrega di massoni filarmonici del Settecento parigi...

Handel Arie

  Finalmente un recital tutto handeliano per la voce forse migliore che annoveri il pur foltissimo stuolo di controtenori  odierni. Fenomenale estensione, entro la quale non s’avverte il minimo cambio di marcia in una generale fluidità,...

Liszt Sonata Leggende Ballata n.2

  Steinway del 1892, scelta minuziosa fin dei supporti microfonici e dell’acustica della sala di registrazione sono in questo disco un complemento necessario per convogliare nel migliore dei modi il pianismo raffinato di Michele Campanell...

Myung-Whun Chung Musique française

  Il cofanetto apre un interessante spaccato entro il consistente bagaglio discografico del grande direttore coreano, richiamando la nostra attenzione a quel nucleo della cultura francese che rappresenta una fibra fondamentale della sua esp...

Charpentier La Descente d’Orphée aux Enfers

Charpentier ha scritto forse, nonostante il confronto con colossi come Monteverdi e Lully, una delle opere più belle del teatro seicentesco. È una tragédie lyrique d’intensità esplosiva: Medée. Tratta dalla tragedia di Pierre Corneille, riel...

Adams The John Adams Edition

  Non vi basterà un giorno, o una notte, per bagnarvi nel fiume che scorre in questo gioiello editoriale. Lo potrete risalire come salmoni, se non siete “on line” con la musica di John Adams, o discendere eccitati, se invece sì. In og...