268 Settembre 2021

Breve descrizione

Un'inedita messa napoletana del Seicento incisa in prima mondiale dall'ensemble Festina Lente

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
NEL CD

Un'inedita messa napoletana del Seicento incisa in prima mondiale dall'ensemble Festina Lente

NELL'ALBUM

Toccate e Fughe di Johann Sebastian Bach eseguite da Helmut Walcha

NELLA RIVISTA

STATISTICHE (Mauro Balestrazzi)

Ripartono i teatri d’opera. Timidamente? No. Da un confronto con la stagione pre-pandemia, diminuisce l’incidenza del grande repertorio e crescono le novità. Scopriamo quali: da Roma, che inaugura con Battistelli, a New York, che riapre con un compositore afroamericano.

ADDII (Elvio Giudici)

La morte di Graham Vick toglie al teatro d'opera uno spietato cantore della verità: ecco quali ferite ha aperto il regista inglese, sempre a caccia delle contraddizioni morali della nostra società. E a Parma il Festival Verdi porta in scena con il suo ultimo lavoro: “Un ballo in maschera”.

IL PIANISTA (Luca Baccolini)

Filippo Gorini incide l'Arte della Fuga e dedica a Bach una serie di 14 interviste con i giganti dell'arte e del pensiero: dall'archistar Frank Gehry al cineasta Alexandr Sokurov. E in futuro c'è anche un film...

RICONOSCIMENTI (Gianluigi Mattietti)

Con i Neue Vocalsolisten il canto ha mostrato tutte le sue potenzialità. E i più grandi compositori si rivolgono a loro per sperimentare. Per questo la Biennale gli ha attribuito il Leone d’Argento. Una guida per conoscerli e per entrare nelle loro tecniche di canto uniche al mondo.

RACCONTI (Sandro Cappelletto)

Storie di musica e di impresa: Paolo Fazioli, quarant'anni di pianoforti. Figlio di una famiglia di mobilieri. Ingegnere e musicista. Ecco il ritratto dell'uomo che ha creato un marchio di pianoforti apprezzato in tutto il mondo da quattro decadi.

IN COPERTINA (Luca Baccolini)

Bando ai compiti facili: il nuovo disco di Igor Levit indaga Sostakovich e Stevenson, ma i progetti del pianista russo-tedesco puntano già all'enigmatico mondo di Sorabij. “E mentre suono penso all'ambiente”.

STORIE (Luca Baccolini)

L'arpista Davide Burani riscopre François-Joseph Dizi, il Liszt dell'arpa che attraversò il primo ‘800 da vero romantico, tra una morte sfiorata nel mare del Nord e scandali amorosi.

IL CD ALLEGATO (Michele Gasbarro)

Il ritrovamento di una messa di Antonio Nola permette di ricostruire una liturgia nella Napoli del Seicento. L’ensemble Festina Lente ci fa ascoltare per la prima volta quel mirabile disordine stilistico ed espressivo.

ALBUM (Alex Pessotto)

Cieco dall’adolescenza, l’organista Helmut Walcha seppe affrontare Bach con sguardo interiore rigoroso. Nel trentennale della morte, la sue leggendarie incisioni Archiv vengono rieditate da Deutsche Grammophon. Ecco cosa si deve ascoltare.

BALLETTO (Carmelo Antonio Zapparrata)

Giallo alla corte di Francia: a spingere Mozart nella sfortunata avventura parigina fu Jean- Georges Noverre, coreografo di Maria Antonietta e padre del balletto narrativo moderno. Ma il loro incontro partorì un solo titolo, contestato per una scena osé.

RUBRICHE

I primi appuntamenti musicali dell'autunno sono nel segno della contemporanea: MiTo, Traiettorie, Festival Aperto e Bologna Festival, con la prima italiana di “Solstices” di Georg Friedrich Haas, da eseguire (e ascoltare) completamente al buio. E dopo Firenze e Bologna, Lugano Musica chiude il trittico di concerti dell'Orchestra Mozart con Daniele Gatti. Su Nexo+ il docufilm “Maestras”, la lunga strada delle direttrici verso la parità di genere. All'estero la rara “Amadigi” di Handel con la regia di Andrea Bernard e la “Cenerentola” con cui Riccardo Frizza inaugura la stagione del Real di Madrid. E poi le recensioni di cd, dvd, libri e spettacoli (tra cui “Tristano e Isotta” da Monaco con Jonas Kaufmann, “Nerone” da Bregenz e “Aida” da Macerata) firmate da Andrea Estero, Elvio Giudici, Angelo Foletto, Paolo Petazzi, Cesare Orselli, Carlo Fiore, Luca Chierici, Carlo Vitali, Carlo Cella.