Il negozio online rimarrà chiuso dal 11/08 al 09/09, gli ordini arrivati in questo periodo saranno evasi dal 10/09

228 - Maggio 2018

Breve descrizione

Cd Abbado e Faust in Beethoven e Berg

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Disponibile

Acquista

Acquista
O
NEL CD
Isabelle Faust e Claudio Abbado nei Concerti per violino e orchestra di Berg “Alla memoria di un angelo” e di Beethoven in Re maggiore op. 61

NELL’ALBUM
Jorge Bolet interpreta Liszt: Studi trascendentali I, II, XI, XII, IX, VIII e Rhapsodie espagnole; Godowsky: Metamorfosi sinfoniche dei temi di Johann Strauss (Il pipistrello); Saint-Saëns: Le cygne (da Le carnaval des animaux); Moszkowski: En automne (da Acht Charakterstücke)

NELLA RIVISTA

Scoperte
(di Mauro Balestrazzi)
Sono in tutto quaranta gli inediti (per organo e per pianoforte) di Puccini ritrovati nella sua villa. Quali partiture scritte dai grandi compositori italiani sono ancora disperse e cosa potrebbero rivelare?

La cantante
(di Massimo Contiero)
Mariella Devia regina del belcanto. Con qualche prova nel repertorio verdiano e francese senza forzature. Il soprano ligure dà l’addio alle scene. Ineccepibile carriera che si conclude con l’ultima Norma alla Fenice

Carteggi
(di Mauro Balestrazzi)
In uno scambio epistolare pubblicato dall’Istituto di studi verdiani, emerge il sincero sodalizio del Maestro con il senatore Piroli. Un carteggio che, tra sfoghi e infervorati lamenti, contraddice il carattere diretto e conciso attribuito al compositore

Il sovrintendente
(di Elvio Giudici)
Fautore della “resurrezione” dell’Opéra di Lione, Serge Dorny se ne va a Monaco con la fama di sovrintendente più inventivo del momento. Passando da un teatro di stagione a uno di repertorio

Classic Voice Cd
(di Paolo Petazzi)
Dedicato alla figlia di Walter Gropius morta diciottenne, il Concerto per violino di Berg nasconde un programma segreto. Ma le citazioni di un corale bachiano e di una canzone carinziana fanno riemergere un mondo scomparso, che Berg richiama con accenti sognanti e straziati

Cover Story
(di Carlo Fiore)
Forte sostenitrice delle dinamiche più tenui, Isabelle Faust incise Beethoven e Berg con Claudio Abbado e la Mozart. E capì che interpretare significava aderire alla sua visione complessiva della musica

Classic Voice Album
(di Luca Chierici)
Rigore, disciplina, pulizia quasi sacerdotale. Il pianismo del cubano Bolet ripensa la “golden age” rinunciando agli aspetti più flamboyant e spettacolari, ma rimanendo all’antica. Così il suo Liszt è trascendentale, ardito, ma anche classico

Anniversari
(di Elisa G. Vaccarino)
Gli 80 e i 200 anni dalle nascite di Nureyev e Petipa. Due figure essenziali per il grande repertorio pre e post sovietico. È stato “Rudy” il pontiere verso l’eredità del grande maestro degli Zar nell’Italia che lo ignorava?

Nelle rubriche
Michele Mariotti torna a Bologna con il “Don Carlo” verdiano in quattro atti firmato Brockhaus: nel cast Aronica, Siri, Salsi, Simeoni, Beloselskij. In diretta da Torino su Rai Radio3 Il Vascello wagneriano: sul podio Conlon, nel cast Tómas Tómasson e Amber Wagner. Il viaggio musicale è a Lipsia, la città del Kantor dove la chiesa di San Tommaso diventa il centro di un festival che propone un ciclo liturgico di Cantate. E oltre agli editoriali e alle rubriche fisse (Andrea Estero, Alberto Mattioli, Angelo Foletto, Quirino Principe), le recensioni di cd, dvd, libri, spettacoli e concerti firmate dai più autorevoli critici musicali. Recensioni cd di vocale, strumentale, pianoforte, antica, contemporanea, storiche, stile libero, letture di Elvio Giudici, Dino Villatico, Gian Paolo Minardi, Paolo Petazzi, Aldo Nicastro, Luca Chierici, Carlo Vitali, Carlo Fiore, Gianluigi Mattietti, Carlo Maria Cella, Cesare Orselli. Recensioni dal vivo da Milano (Scala), Lione (Opéra), Napoli (San Carlo), Bologna (Manzoni), Roma (Opera), Venezia (Malibran), Firenze (Opera), Rovereto (SetteNovecento), di Andrea Estero, Paolo Petazzi, Elvio Giudici, Luca Baccolini, Carlo Vitali, Cesare Orselli