252-253 - Maggio - Giugno 2020

Breve descrizione

I concerti a quattro violini di Vivaldi con Ensemble 415 diretto da Chiara Banchini

More info

Prezzo di listino: € 11,00

Prezzo speciale: € 7,00

Disponibilità: Non disponibile

NEL CD

I concerti a quattro violini di Vivaldi con Ensemble 415 diretto da Chiara Banchini.

NELL'ALBUM

La Sonata K 9 di Scarlatti, gli Studi trascendentali di Liszt, la Fantasia op. 28 e la Sonata n. 4 di Skrjabin eseguiti da Lazar Berman.

NELLA RIVISTA

Tempi (Mattia Palma e Sandro Cappelletto)

Sei compositori di oggi (Battistelli, Sciarrino e...) aprono casa e raccontano in esclusiva la loro quarantena, permettendoci di sbirciare nel loro tavolo da lavoro. Il silenzio come arma e difesa creativa nella storia della musica da Grieg a Messiaen. Dal lockdown nasceranno altri capolavori?

In copertina (Luca Baccolini)

Nel suo ultimo disco Barbara Hannigan “sfida” la morte, dando voce a una prigioniera della guerra franco-algerina. La direttrice e cantante canadese racconta il suo mondo, al servizio della musica contemporanea. E ricorda quella volta in cui un compositore la ringraziò a modo suo...

Ottantenni (Gianluigi Mattietti)

Il compleanno del compositore e direttore Marcello Panni, cresciuto nella Roma del boom, tra le passeggiate con Stravinskij e i consigli di Petrassi. L'amore per Stockhausen e il giudizio tranchant sui nostri anni: “La musica d'oggi rimastica il passato”.

Il cd allegato (Carlo Fiore)

Federico Maria Sardelli e Chiara Banchini raccontano la rivoluzione del concerto vivaldiano, una miniera da scoprire, in cui ogni violino prende voce, assumendo caratteri teatrali e psicologici.

Album (Luca Ciammarughi)

Lazar Berman, enfant prodige per obbligo materno e dovere sovietico. Apollineo e dionisiaco in un musicista che ha superato gli schemi del pianismo di matrice russa.

Duecentocinquantenario (Paolo Locatelli)

Chen Reiss, il soprano israeliano che riscatta la vocalità beethoveniana, esplorando romanze dimenticate o fuori catalogo. “Ma com'è difficile, a volte, cantare Ludwig van...”

Approfondimenti (Dino Villatico)

Musica e poesia nacquero insieme. E indissolubilmente hanno proseguito la loro storia. Ecco come quel matrimonio ha influenzato il canto nelle varie lingue, tra accenti e durate delle sillabe.

L'Accordatore (Alberto Spano)

Angelo Fabbrini, una vita dedicata a Rubinstein, Benedetti Michelangeli e Pollini. Tutti i segreti di un mestiere che decide il buon esito di un concerto e a volte anche amicizie decennali.

Musei (Luca Baccolini)

Viaggio nelle antiche mura di San Colombano, l'ex chiesa bolognese in cui ha trovato dimora la Collezione di strumenti a tastiera di Luigi Ferdinando Tagliavini. Il museo compie dieci anni e svela i suoi tesori, comprese le spinette suonate da Beatrice Cenci e dalla sorella di Torquato Tasso.

Didattica (Luca Baccolini)

A Pinerolo la parola “carriera” non è un tabù: nella prestigiosa Accademia di alta formazione ora c'è anche un ufficio che si occupa espressamente del futuro dei giovani musicisti, avviandoli al mestiere fino alle prove con i grandi direttori d'orchestra.

RUBRICHE
In attesa di tornare a teatro, ci si affida ancora alla radio, alla tv e allo streaming. Tutti gli appuntamenti da non perdere, tra i quali “Le nozze di Figaro” di Graham Vick o “La Cenerentola” di Emma Dante andati in scena all'Opera di Roma e riproposti su Rai 5. Le rubriche “Passepartout” di Sandro Cappelletto e “Forum” di Luca De Zan, il ricordo di Giulietta Simionato, scomparsa dieci anni fa. E le recensioni di cd, dvd e libri firmate dai più autorevoli critici musicali, da Elvio Giudici a Dino Villatico, da Gian Paolo Minardi ad Andrea Estero e Paolo Petazzi.