Muti fa Norma alla Fondazione Prada

E all'Alighieri di Ravenna dirige la Trilogia d'autunno

 

Il making of di Norma, prima. E l’ascolto, poi. L’Italian Opera Academy di Riccardo Muti torna alla Fondazione Prada di Milano per un progetto dedicato al capolavoro di Bellini. Il pubblico assisterà all’intero percorso di lezioni, prove e concerti focalizzato su Norma all’interno di un nuovo allestimento del Deposito della sede milanese di Fondazione Prada. L’edizione 2023 sarà inaugurata il 18 novembre da una lezione-concerto di Muti e proseguirà dal 19 al 25/11 con una serie di prove aperte al pubblico con l’Orchestra Cherubini, i cantanti e il coro tenute dal Maestro e dai giovani direttori dell’Academy. Il progetto si conclude con due appuntamenti: il 26/11 la prova finale dei giovani direttori e il 29/11 il concerto diretto da Muti. Bellini sarà anche al centro della Trilogia d’autunno di Ravenna Festival, dal 16 al 22 dicembre, che vedrà Muti impegnato nell’esecuzione in forma semiscenica di Norma (16 e 19/12 al Teatro Alighieri, Monica Conesa nel ruolo del titolo), di Nabucco (17 e 20/12, Serban Vasile protagonista, Lidian Fridman come Abigaille) e a concludere il galà verdiano del 22 dicembre con, tra gli altri, Ildar Abdrazakov, Rosa Feola, Juliana Grigoryan, Luca Micheletti.

 

Italian Opera Academy e Trilogia d’Autunno
Orchestra Cherubini
Dir. Riccardo Muti
Milano, Fondazione Prada, fino
al 26 novembre
Ravenna, Teatro Alighieri, dal 16
al 22 dicembre

 

Su “Classic Voice”, su carta o in digitale, c’è molto di più. Scoprilo tutti i mesi in edicola o su www.classicvoice.com/riviste.html

 


Prodotti consigliati
301 Giugno 2024
Classic Voice