Classic Ballet a Danza in Fiera

Classic Ballet a Danza in Fiera Si è conclusa Danza in fiera a Firenze, Fortezza da Basso. Anche grazie a tutti coloro che hanno visitato il nostro stand (nella foto) la rassegna si è rivelata, come indicato negli slogan che l’hanno promossa, uno spettacolo senza fine. Per quanto ci riguarda, infatti, abbonarsi a Classic Ballet è sempre possibile, anche a Fiera conclusa. Ecco le modalità: Classic Ballet 6 numeri, invece che € 71,40, solo € 55; oppure 12 numeri, invece che € 142,80 solo € 99. In abbinamento a Classic Voice: 12 numeri di Voice e 6 di Ballet, invece che € 191,40, solo € 154; oppure 24 Voice e 12 Ballet, invece che € 382,80, solo € 308.
Tornando a Danza in fiera, ad animare l’evento sono state compagnie, scuole, accademie per quattro giorni ininterrotti di spettacoli e balletti. Numerose anche le etoile presenti come Luciana Savignano, ospite della Fondazione Arteatro.
Una fiera che è stata anche l’occasione di migliorare la propria tecnica: ogni giorno lezioni aperte con i maestri di scuole e accademie, da  Frédéric Olivieri, direttore del Dipartimento danza e della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro Alla Scala, a Ricky Bonavita e Francesca Corazzo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma; mentre dal Centro Studi Coreografici Teatro Carcano una lezione/audizione insieme a Margarita Smirnova; Ivana Gattei ha insegnato invece sbarra a terra per l’associazione Fabula Saltis. Dall’estero, poi, l’Imperial Society of Teacher of Dancing di Londra ha offerto lezioni di balletto e teatro moderno. Lezioni aperte anche con la Russian Ballet Society di Edinburgo. E ancora, Fara Grieco, Massimo Perugini, Alex Atzewi e il Liceo Licos.
È stato infine istituito per la prima volta il premio “L’Italia che Danza”, rivolto alle aziende, ai teatri, agli spettacoli, alle coreografie, agli artisti e alle personalità di maggior spicco attivi nella valorizzazione della danza Made in Italy nel mondo. Durante l’evento Samuel Peron (Ballando con le Stelle), Rossella Brescia e Josè Perez e della giovane coppia del Balletto di Milano Teresa Molino e Martin Zanotti si sono esibiti in un Pas de deux da “Romeo e Giulietta”, coreografia di Giorgio Madia e in “Volver”, coreografia di E.Stoyanov (27 febbraio 2009).


Prodotti consigliati
299 Aprile 2024
Classic Voice