Convegno “Arte – Identità – Regione”

Bolzano, Eurac, sabato 2 dicembre

Sabato 2 dicembre, in occasione del debutto nazionale dell’opera di Johannes Maria Staud, Die Antilope, in programma la sera al Teatro Comunale di Bolzano, si tiene un convegno sul ruolo della musica contemporanea, dell’arte nel nostro tempo e sull’impatto culturale, economico e turistico che essa può avere sul territorio dell’euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino.
Il convegno, dal titolo “Arte – Identità – Regione”, ospitato all’Eurac (foto) di Bolzano (Viale Druso 1), inizierà la mattina (ore 11,30) con il saluto del presidente della Fondazione Haydn , del segretario generale Euregio Christoph von Ach, cui seguirà l’introduzione di Andrea Estero, giornalista e direttore del mensile Classic Voice. A seguire, sullo sfondo del tema “Scrivere musica oggi”, gli interventi di Giorgio Battistelli, Manuela Kerer, Nicola Sani, Stefano Simone Pintor, Daniele Spini, Johannes Maria Staud.
Nel pomeriggio, dalle ore 13,45, si parlerà di “Processi di creazione e modalità di rappresentazione: l’opera contemporanea e il suo ruolo nel settore operistico”. Interverranno Giorgio Battistelli, Walter Kobéra, Matthias Lošek, Dominique Mentha e Johannes Maria Staud. Presentazione di Axel Renner.
Dalle ore 15,30 discuteranno sul tema “Arte e cultura come motore di una regione” Barbara Minghetti, Hansjörg Prast, Axel Renner, Nicola Sani e Alexander Steiner. Presentazione di Gabriele di Luca, conclusioni di Andrea Estero.

 

Su “Classic Voice” di carta e in digitale c’è molto di più. Scoprila in edicola o su www.classicvoice.com/riviste.html

 

Prodotti consigliati
24 - Ariosto e la musica
Classic Antiqua
222 - Novembre 2017
Classic Voice