Debutto di un avatar

È il primo italiano a esibirsi su Second Life

Debutto di un avatar Non è il primo né sarà l’ultimo musicista classico a sbarcare nella realtà virtuale di Second Life. Doppo Lang Lang, ecco un italiano: il pianista novarese Alessandro Marangoni, primo artista del nostro Paese a esibirsi nell’universo parallelo di Second life, presenta infatti il 23 febbraio prossimo il suo nuovo cd – il secondo volume dell’integrale dei Péchés de vieillesse di Gioacchino Rossini per Naxos – affidando al suo corrispettivo virtuale, Benito Flores, concerto e intervista in diretta. L’audio sarà in streaming, davanti a un pubblico vero e proprio (potenzialmente proveniente da tutto il mondo), fatto di persone che tramite il loro avatar possono interagire in tempo reale con l’artista. Marangoni ha già nel mondo “reale” una carriera affermata: a questa il suo clone elettronico aggiunge in Second Life un pubblico di fan che lo segue nelle sue performance dal vivo (13 febbraio 2009).


Prodotti consigliati