Premio Abbiati 2017

Designati i vincitori per l'anno 2016

 

XXXVI PREMIO DELLA CRITICA MUSICALE
“FRANCO ABBIATI” 2017

Milano, 15 marzo 2017. La commissione della 36esima edizione del Premio “Abbiati” (Alessandro Cammarano, Andrea Estero, Carlo Fiore, Angelo Foletto, Enrico Girardi, Giancarlo Landini, Gianluigi Mattietti, Gregorio Moppi, Carla Moreni, Alessandro Mormile, Giangiorgio Satragni, Francesco Arturo Saponaro, Paolo Petazzi), dopo avere considerato le segnalazioni scritte fatte pervenire in fase consultiva dai colleghi, ha designato i vincitori per l’anno 2016

 

spettacolo
Der Rosenkavalier di Richard Strauss (Milano, Teatro alla Scala)
Direttore: Zubin Mehta; regia: Harry Kupfer; scene: Hans Schavernoch; costumi: Yan Tax; luci: Jürgen Hoffman; video: Thomas Reimer

 

direttore
Michele Mariotti

 

regia
Nicola Raab
Written on skin di George Benjamin (Bolzano, Teatro Comunale)

 

scene, costumi, luci, video
Terry Gilliam, Aaron Marsden, Katrina Lindsay, Paule Constable, Finn Ross (Benvenuto Cellini di Hector Berlioz – Roma, Teatro dell’Opera)

 

novità per l’Italia
Dmitri Kourliandski, Broken memory, Maps of Non Existent Cities. St. Petersburg, Punctuation Marks (Milano, Sound of Wander), The Riot of Spring (Lucca Classica).

 

solista
Alexander Lonquich

 

cantanti
John Osborn
Miah Persson

 

premio speciale
Aquagranda (Venezia, Teatro la Fenice)

 

iniziativa musicale
Festival Alfredo Casella (Torino)

 

premio “piero farulli”
Quartetto Echos

 

premio “filippo siebaneck”
Opera…azione…libertà (Milano, Carcere Beccaria)

 

Prodotti consigliati
04 - Wagner
Opera Gold
24 - Ariosto e la musica
Classic Antiqua
222 - Novembre 2017
Classic Voice