Concorso europeo per una nuova Opera

Il team under 35 include librettista, compositore, regista

teatro+sociale+di+como+1-740398L’opera vincitrice sarà inserita nel cartellone della stagione autunnale 2017/18 di OperaLombardia (ex Circuito Lirico Lombardo che comprende le fondazioni Teatro Grande di Brescia, Sociale di Como AsLiCo, Ponchielli di Cremona, Fraschini di Pavia, Donizetti di Bergamo).

OperaLombardia nel triennio 2015-17 intende promuovere l’opera contemporanea nella stagione lirica autunnale, con una nuova commissione per un progetto di opera totale, che comprenda la stesura del libretto poetico, la creazione musicale e la regia. Il team artistico, che include librettista, compositore, regista, scenografo e costumista, dovrà essere costituito da artisti under 35. L’opera, che sarà uno dei titoli messi a concorso dal 68° Concorso per Giovani Cantanti Lirici d’Europa, sarà inserita nel cartellone della stagione autunnale 2017/18 di OperaLombardia. Seguono le informazioni di servizio.

REGOLAMENTO
1. OperaLombardia pubblica un concorso per la composizione di un’opera europea inedita. Il concorso ha l’intento di selezionare un team artistico under 35 anni per la produzione di un’opera – dalla composizione di libretto e musica al progetto di regia, scene e costumi – che sarà rappresentata nella stagione lirica autunnale 2017/18 dei teatri aderenti a OperaLombardia.
2. Il bando è rivolto ad un team creativo composto da persone di ambo i sessi di cittadinanza europea che alla data del 1 gennaio 2015 non abbiano compiuto 35 anni.
3. La partecipazione è a nome del compositore, il quale sarà responsabile e referente dell’intero team creativo (librettista, regista, scenografo e costumista) che deciderà di coinvolgere per la partecipazione al concorso. Alcune delle figure dell’intero team creativo possono coincidere (librettista e regista, librettista e compositore, regista e scenografo, ecc.), purché la squadra sia composta da almeno 3 componenti.
4. I progetti pervenuti verranno selezionati da una giuria internazionale composta da registi, drammaturghi, compositori di chiara fama, nonché dai direttori artistici di OperaLombardia e da un rappresentante di Casa Ricordi.
5. Le lingue ufficiali del concorso (per la presentazione della domanda e dei materiali previsti) sono italiano e inglese.
6. L’opera verrà pubblicata da Casa Ricordi.

CARATTERISTICHE DEL PROGETTO
Libretto
7. Il soggetto dell’opera è a tema libero. Il libretto può essere originale o tratto da lavori pre-esistenti quali saggi, romanzi, testi teatrali, purché di pubblico dominio e non soggetti al diritto d’autore. Il libretto non deve mai essere stato rappresentato in pubblico, né essere stato commissionato o premiato in precedenza. I partecipanti sono tenuti a dichiarare che il libretto non è mai stato eseguito né pubblicato (modulo A).
8. Il libretto dovrà avere le seguenti caratteristiche: – numero massimo di 12 personaggi (ciascun interprete può coprire uno o più personaggi)
– può prevedere un coro
– può prevedere parti recitate, che non devono superare il 15% della durata complessiva dell’opera.
9. Il libretto dovrà essere in italiano. Della traduzione in altre eventuali lingue per le rappresentazioni di teatri coproduttori europei si occuperà Casa Ricordi.

Musica
10. L’opera dovrà avere le seguenti caratteristiche: – durata minima di 75 minuti
– un massimo di 7 interpreti vocali, se l’opera prevede il coro. Nel caso in cui l’opera non preveda il coro, sono consentiti un massimo di 12 interpreti vocali. In entrambi i casi, dovranno prevalere numericamente le voci liriche.
– un organico strumentale per un minimo di 15 e un massimo di 40 esecutori. L’organico strumentale può comprendere i seguenti strumenti: Ottavino, Flauto, Oboe, Corno Inglese, Clarinetto in Sib, Clarinetto basso, Sax baritono o contralto, Fagotto, Corno, Tromba in Sib, Trombone tenore, Tuba o trombone basso; Timpani e Strumenti a percussione tra i seguenti disponibili: Grancassa sinfonica, Piatti sinfonici, Glockenspiel, Marimba, Vibrafono, Campane Tubolari, Triangolo, Snare Drum, Piatti sospesi (grande – medio), Claves, Guiro, Cow Bell, Slight Bells, Maracas, Bongos, Ocean drum, Tam tam, (10” – 14”), Tamburo basco, Wood block, Hi hat; Arpa, Pianoforte, Tastiera, Clavicembalo; Archi (Violini primi, Violini secondi, Viola, Violoncello, Contrabbasso); al massimo altri due strumenti liberamente scelti del compositore.
In organico non dovranno essere presenti più di 2 percussionisti e 1 arpista. Le sezioni degli archi possono prevedere divisione delle parti e “soli”.
È ammesso l’uso dell’elettronica in differita (non live electronics); è possibile prevedere strumenti di palcoscenico, purché non superino il numero complessivo dei musicisti previsti dal bando (ovvero 40 musicisti);
– ove previsto, l’organico corale dovrà essere composto da un massimo di 20 esecutori;
– l’opera potrà includere parti recitate, coreografabili o danzate (massimo 8 tra mimi, attori e ballerini);
– l’opera sarà eseguita nei teatri storici all’italiana di OperaLombardia. Non è prevista la spazializzazione sonora. L’amplificazione è limitata a singoli interventi vocali o strumentali, da indicare espressamente nella presentazione del progetto musicale;
– la musica deve essere inedita, non deve essere mai stata eseguita in pubblico né commissionata o premiata in precedenza. Il compositore è tenuto a dichiarare che la musica non è mai stata eseguita, né pubblicata (modulo A).
11. I ruoli dell’opera saranno messi a concorso nel 68° Concorso per Giovani Cantanti Lirici d’Europa dell’AsLiCo (gennaio 2017).
12. OperaLombardia si riserva il diritto di richiedere le opportune modifiche al progetto artistico in accordo con il team.

Allestimento
13. Il team registico potrà essere composto da regista, scenografo, costumista e coreografo. Il regista potrà coprire anche più di uno dei suddetti ruoli.
14. Il progetto di regia dovrà adattarsi alle caratteristiche tecniche dei palcoscenici dei teatri di OperaLombardia. Si prega di prendere visione delle piante disponibili sul sito www.operalombardia.it
15. Il budget dell’allestimento è 50.000 euro +IVA, per la costruzione di scene, costumi, attrezzeria, parrucche. Il montaggio dello spettacolo dovrà essere di massimo 3 giorni e il volume di carico dei trasporti di un volume complessivo di massimo 120m3. La squadra tecnica deve essere composta al massimo da: 1 direttore di scena, 4 macchinisti, 3 elettricisti, 2 sarte, 2 truccatori e parrucchiere, 1 attrezzista.
16. Il light designer, da definirsi in seguito in accordo con OperaLombardia, dovrà tener conto della dotazione del materiale illuminotecnico a disposizione e concordare i costi del progetto luci con il regista ed OperaLombardia.
17. La valutazione economica e la selezione dei preventivi per la costruzione delle scene sarà in capo a OperaLombardia, che si riserva il diritto di richiedere le opportune modifiche in accordo con il team.

Materiali da consegnare (entro il 15/10/2015)
18. I progetti dovranno essere in una delle lingue ufficiali del bando e dovranno contenere il seguente materiale:

OPERA
a) breve relazione del progetto musicale
b) soggetto e sinossi dettagliata dell’opera
c) elenco dell’organico previsto per l’intera composizione
d) libretto e spartito canto e pianoforte di un brano significativo dell’opera a scelta del candidato, della durata complessiva di almeno 5 minuti.
e) la registrazione della musica su supporto audio è ben accetta, ma non costituisce un aspetto preferenziale ai fini della selezione.

PROGETTO DI REGIA
f) relazione generale del progetto artistico e dell’allestimento, supportato da ricerche iconografiche;
g) progetto di regia, scene e costumi (comprensivo di disegni esecutivi e bozzetti) corrispondente alla sezione/scena musicata dell’opera, di cui alla sezione d) del presente articolo (max in formato A3);
h) eventuali materiali extra a discrezione del team (video, demo, file autocad, modellino…) saranno accettati, ma non sono indispensabili.
19. I lavori presentati devono essere inediti, e non devono mai essere stati rappresentati in pubblico, né essere stati commissionati né premiati in precedenza. I partecipanti sono tenuti a dichiarare che l’opera non è mai stato eseguita né pubblicata (firmando la dichiarazione allegata).
20. I materiali dovranno pervenire in triplice copia in forma anonima, accompagnati da una busta sigillata contenente la modulistica e i dati personali del compositore (in 1 copia). La Segreteria del Concorso assegnerà uno pseudonimo ad ogni progetto, garantendo l’anonimato durante la valutazione dei progetti. I candidati dovranno fare attenzione a che il loro nome, o qualunque altro dato riconducibile alla loro identità non siano visibili nei materiali che visionerà la giuria, ma soltanto nei moduli e nella nota biografica. La corrispondenza tra pseudonimo e dati personali verrà comunicata alla giuria e resa pubblica dopo la selezione dei 3 progetti finalisti.
21. La partecipazione al Concorso è limitata ad un progetto per team.
22. Tra i progetti ammessi al concorso, verranno selezionati entro il 30 novembre 2015 tre progetti finalisti, che dovranno presentare entro il 30 gennaio 2016 la partitura completa di una scena significativa dell’opera della durata di almeno 10 minuti. Tale scena può includere il materiale musicale presentato all’iscrizione, ma dovrà essere orchestrato nella sua completezza.
23. L’iscrizione al concorso ed i materiali summenzionati dovranno pervenire alla Segreteria organizzativa entro il 15 ottobre 2015 (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo:

Teatro Sociale di Como AsLiCo
Via Bellini 3 – 22100 Como
La giuria
24. Una giuria internazionale, la cui composizione verrà resa pubblica entro il 30 giugno 2015, valuterà i progetti ammessi al Concorso, selezionando i tre progetti finalisti, di cui al punto 22.
25. La giuria selezionerà il team vincitore entro il 15 febbraio 2016.
26. Il giudizio della giuria è insindacabile, l’organizzazione si riserva di sostituire uno o più componenti per cause di forza maggiore. La giuria può non proclamare il team vincitore qualora non ritenga meritevole alcun candidato. Non sono ammessi premi ex-aequo.
27. La giuria può proclamare un solo team vincitore.

Il vincitore
28. Il team vincitore verrà proclamato entro il 15 febbraio 2016.
29. Il team vincitore dovrà presentare l’opera con le seguenti scadenze: – la particella o preferibilmente lo spartito canto e pianoforte (con le linee vocali definitive) entro il 30 settembre 2016 (ai fini della selezione dei cantanti tramite il Concorso AsLiCo);
– gli esecutivi dell’allestimento entro il 30 aprile 2017;
– la partitura completa entro il 30 giugno 2017.

30. Il premio corrisposto al team di regia (composto da regista, scenografo e costumista) sarà di 25.000,00 Euro somma a cui saranno applicate le ritenute fiscali e contributive previste dalla legge. Il premio coprirà i diritti di creazione per il lavoro svolto e di cachet per la tournée organizzata da OperaLombardia nella stagione 2017/18 (nei propri teatri e nei teatri affiliati al Circuito). Il premio corrisposto al compositore sarà di 8.000,00 Euro e al librettista sarà di 2.000,00 Euro, somme cui saranno applicate le ritenute fiscali e contributive previste dalla legge. Il compositore e il librettista percepiranno i diritti di esecuzione dell’opera, in accordo con quanto previsto dalle leggi vigenti e dagli accordi con Casa Ricordi di cui all’art. 32.
31. L’opera vincitrice non potrà essere rappresentata né eseguita in forma di concerto, né potrà essere ripresa o registrata su nessun tipo di supporto audio-video, né trasmessa per radio, o televisione, né potranno essere stipulati contratti di produzione o di esclusiva editoriale nei mesi che intercorrono tra la proclamazione del vincitore e l’ultima replica della tournée organizzata da OperaLombardia.
32. Il compositore e il librettista vincitori si obbligano a cedere i diritti di utilizzazione economica dell’opera a Casa Ricordi che stipulerà con entrambi un contratto di edizione nelle forme d’uso.
33. Il team vincitore si impegna sin d’ora ad autorizzare OperaLombardia, senza oneri aggiuntivi rispetto ai compensi già previsti dal bando, a riprendere e registrare l’opera con ogni mezzo tecnico possibile. OperaLombardia avrà il diritto di utilizzare e sfruttare liberamente, con piena facoltà di sublicenza, dette riprese e registrazioni, in forma integrale o in brani, in diretta o in differita, in sede televisiva (free-tv, digital weekly, pay-tv, pay per view, pay per channel, tv on demand, sat pay, nvod, videostreaming, etc.), in sede radiofonica, tramite internet, attraverso qualsiasi mezzo tecnico e/o tecnologico di trasmissione oggi esistente o di futura invenzione in Italia e nel mondo per passaggi e/o utilizzi illimitati in perpetuo.

Aspetti legali
34. La giuria non terrà conto delle domande prive della documentazione richiesta e si riserverà il diritto di chiedere conferma dell’autenticità della copia del documento allegato, accertandosi della veridicità delle dichiarazioni.
35. Le opere e i candidati non corrispondenti ai requisiti richiesti espressi nel presente bando non saranno ammesse alla selezione.
36. I materiali non premiati non verranno restituiti.
37. Il regolamento del Concorso ha valore legale nel testo in lingua italiana. In caso di contestazione è competente il Foro di Milano.
38. La partecipazione al Concorso implica la totale accettazione del presente bando.
39. Ai sensi dell’art. 10, I comma, della legge 31/12/96 n° 675, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso l’AsLiCo per le finalità di gestione del Concorso. I partecipanti godono de diritti di cui all’art. 13 della citata legge.

SINTESI DEL CALENDARIO
10 maggio 2015 Pubblicazione Bando
30 giugno 2015 Nomina della giuria
15 ottobre 2015 Iscrizione e consegna materiali (relazione su progetto artistico, 5 minuti spartito canto e pianoforte e corrispondente progetto di regia scene e costumi)
30 novembre 2015 Selezione 3 progetti finalisti
30 gennaio 2016 Consegna Scena in partitura (10 minuti di musica)
15 febbraio 2016 Proclamazione vincitore
30 settembre 2016 Consegna particella (linee vocali definitive) o spartito canto e pianoforte
gennaio 2017 68° Concorso AsLiCo – casting
30 aprile 2017 Consegna disegni esecutivi dell’allestimento
30 giugno 2017 Consegna partitura completa e spartito canto e pianoforte
autunno 2017 Produzione e debutto
__________________________
INFORMAZIONI E CONTATTI
OperaLombardia
www.operalombardia.it
Segreteria organizzativa
Teatro Sociale di Como AsLiCo
Via Bellini 3 – 22100 Como
Tel: +39 031 270171
e-mail: szanon@aslico.org


Prodotti consigliati
301 Giugno 2024
Classic Voice