Sala Boulez, in diretta su Arte

Inaugurazione il 5 marzo con Daniel Barenboim pianista e direttore

Boulez-SaalCon i suoi 682 posti a sedere, la nuova Pierre-Boulez Saal (foto) di Berlino, progettata dal celebre architetto americano Frank Gehry e situata accanto alla Staatsoper, promette ottima acustica e perfetta visibilità da ogni posizione della sala per un repertorio che va dal classico al contemporaneo. Il concerto inaugurale viene mostrato ora agli spettatori di Arte, il 5 marzo alle ore 18.10, ad un giorno di distanza da quello reale fissato invece per il 4 marzo, con l’esibizione di Daniel Barenboim, qui nella duplice veste di pianista e di direttore a capo del Boulez Ensemble. Per l’occasione, il programma prevede un accostamento dei brani classici più amati come il Quartetto per pianoforte in mi bemolle maggiore K 493 di Mozart ed il Der Hirt auf dem Felsen, D 965 per soprano, clarinetto e pianoforte di Schubert, con la partecipazione del soprano Anna Prohaska e del clarinettista Jörg Widmann, accanto a brani contemporanei come Initiale e Sur Incises di Boulez.         A.G.

Prodotti consigliati
24 - Ariosto e la musica
Classic Antiqua
04 - Wagner
Opera Gold
222 - Novembre 2017
Classic Voice