The Art of Sawallisch

(14 cd Decca)

Wolfgang-sawallisch

“In Italia [Wolfgang Sawallisch] fu senza dubbio un riferimento per quel repertorio che giungendo a Wagner e strass pass attraverso la grande stagione romantica e affonda nel Settecento fino a Bach”, spiega con dovizia di particolari Mauro Bucarelli nelle note introduttive al box cubitale di 14 cd dove si annovera la presenza di orchestre quali la Gewandhausorchester di Lipsia, la londinese New Philharmonia, la Staatskapelle di Dresda e i Wiener Philharmoniker. Nei dischi, fra l’altro, le integrali sinfoniche di Schubert, Mendelssohn e Brahms, mentre di Haydn si ascoltano la 94, la 100 e la 101.

 

 

 

 


Prodotti consigliati
270 Novembre 2021
Classic Voice