Chopin – Integrale delle opere per pianoforte solo

Chopin - Integrale delle opere per pianoforte solo

pianoforte Tatiana Shebanova
10 cd DUX 0650

Il principale merito di questo box polacco è quello di presentare tutte le composizioni di Chopin in ordine di numero d’opera e quindi approssimativamente anche in ordine di composizione, permettendo così un ascolto che mostra l’evoluzione dello stile del musicista, che parte da certe premesse salottiere e giunge ad esiti davvero poco catalogabili all’interno di qualsiasi “ismo”: denominatore comune l’assoluta originalità di uno dei più grandi innovatori della storia della musica. A ripensarci bene la Dux avrebbe potuto già che c’era seguire un ordine scrupolosamente cronologico, evitando quindi alcuni salti come nel caso dell’op. 34 n. 2. Del resto anche all’interno di uno stesso numero d’opus (ad esempio i Preludi op. 28) il problema si sarebbe comunque riproposto. Tatiana Shebanova, nata nel 1953, allieva di Merzhanov, ha collezionato nella sua lunga carriera numerosi premi, tra i quali un secondo posto allo “Chopin” del 1980 e un primo premio al concorso di Ginevra del 1976. La Shebanova ha le dita e la testa a posto per affrontare una fatica discografica non da poco, ingredienti questi che rendono raccomandabile l’acquisto di questo set a chi non possiede già una discoteca “specializzata” a riguardo. Le date di incisione dei singoli pezzi non sono peraltro bene indicate nei testi allegati ai cd e sicuramente alcuni di essi sono stati incisi dalla pianista in epoche precedenti.
Luca Chierici


Prodotti consigliati
276 Maggio 2022
Classic Voice