Musica sull'acqua

Nella nuova Elbphilharmonie di Amburgo

Musica sullacqua Si chiama Elbphilharmonie ed è il nuovo centro per la musica di Amburgo presentato in questi giorni agli abitanti della città settentrionale tedesca bagnata dal fiume Elba. Più di 5000 visitatori potranno toccare con mano lo spettacolare edificio progettato dagli architetti svizzeri Herzog & de Meuron e costruito sulla riva destra del fiume. L’Elbphilharmonie di Amburgo è alto 110 metro ed è costruito con uno stile architettonico che unisce tradizione e modernità, comprende tre sale da concerto, un hotel, 45 appartamenti e la Plaza, uno spazio all’aperto di 37 metri quadrati con vista a 360 sulla città portuale. L’Elbphilharmonie è anche attualmente una delle sfide più interessanti dell’architettura d’Europa: una sala per concerti di livello mondiale a quota 50 metri, con 2.150 posti a sedere. L’edificio sarà anche la nuova icona musicale della metropoli tedesca, una sede che accoglierà sia per la musica classica sia il jazz e il pop. Secondo le affermazioni del general manager austriaco Christoph Lieben-Seutter la nuova sala posta nel nuovo porto di Amburgo è attualmente il più grande progetto di edificazione urbana in Europa. Si distingue anche il costo per la costruzione: attorno ai 400 milioni di euro di cui circa 77 milioni sono arrivati tramite donazioni e altri redditi. Il completamento della costruzione è previsto entro il 2012. Ulteriori informazioni sulla costruzione della Filarmonica dell’Elba si trovano all’indirizzo www.elbphilharmonie-bau.de (28 maggio 2010). 


Prodotti consigliati
277 Giugno 2022
Classic Voice