Ganassi – La Fontegara

ensemble Le Concert brisé
direttore William Dongois
cd Ricercar 395
prezzo 18

La Fontegara è un trattato del 1535 che insegna “a sonare di flauto con tutta l’arte opportuna a esso istrumento massime il diminuire il quale sarà utile a ogni istrumento di fiato et chorde et anchora a chi si diletti di canto”. A compilarlo fu il musico veneziano Silvestro Ganassi, che vi racchiuse una gran varietà di formule tecniche e ornamentali tali da costituire un ampio vocabolario di “diminuzioni”, cioè di florilegi di note che si possono eseguire al posto di altre di valore ritmico più lungo per adornare il mèlos e per dar sfoggio alla bravura di chi suona. Questo disco naturalmente non contiene gli “esercizi” di Ganassi, trattandosi di proposte formulari per chi studia, ma non li considera neppure del tutto astratti, raccogliendo la sfida del poterli davvero adoperare nell’esecuzione della musica in voga nel primo trentennio del Cinquecento, anche se talune soluzioni ritmiche possano sembrare al primo ascolto irregolari e bizzarre rispetto alla maniera usuale (e interamente proporzionale) di eseguirle. Ne deriva una sorprendente antologia di brani intavolati (cioè non a cappella bensì per voce o strumento e accompagnamento) compresi tra Josquin e Cipriano, tra Busonois e Willaert in cui la consueta “quadratura” contrappuntistica cede talora il passo a nervose serpentine di note che si avvolgono tutte attorno alla melodia in un dialogo individualista e idiosincratico autenticamente rivelatore.
Carlo Fiore

 

Su Classic Voice di carta o in digitale c’è molto di più. Scoprilo tutti i mesi in edicola o su www.classicvoice.com/riviste.html

 

 

 

Prodotti consigliati
245 - Ottobre 2019
Classic Voice