Rossini Sì, Sì, Sì, Sì

mezzosoprano Marie-Nicole Lemieux
orchestra National de Montpellier
direttore Enrique Mazzola
cd Erato 0190295953263
prezzo 18,20

sisisisisi

Simpaticissima, questa cantatrice canadese che sprizza personalità e carisma capace d’elettrizzare la platea e quindi, dal vivo, di portarsi quasi sempre a casa la serata. Però Rossini ha esigenze particolari: che ancor più pesanti diventano al solo ascolto. La coloratura è sempre molto musicale, ma anche parecchio scivolosa. Il legato tutto è fuorché impeccabile e omogeneo. Il registro di petto fa ascoltare diversi suoni intubati che mal s’accordano con salite all’acuto non poco stridule. Un vibrato abbastanza importante inficia diversi brani (l’aria di Edgardo dalla Matilde di Shabran non è un gran bel sentire). Resta la contagiosa esultanza che la Lemieux riesce a infondere a ogni cosa che canti: ma anche questa può condurre ad esiti un filo aberranti, come la sua Rosina che a furia di sottolineature e sottintesi sconfina addirittura nell’espressionismo. Nei duetti di Tancredi e Gazza ladra, alla Lemieux s’unisce Patrizia Ciofi: che come stile è meglio, ma come voce appare deteriorata non di poco.
Elvio Giudici

 

 

 

Prodotti consigliati
04 - Wagner
Opera Gold
215 - Aprile 2017
Classic Voice
24 - Ariosto e la musica
Classic Antiqua
23 - Amburgo nel Settecento
Classic Antiqua