La festa è sul lago

Pollini torna allo Stresa Festival dopo mezzo secolo. Tanto barocco e la chiusura è un'esplosione russa

È Maurizio Pollini, assente dal 1970, a segnare il ritorno più atteso allo Stresa Festival, 58 edizioni di cui venti sotto la direzione artistica di Gianandrea Noseda. Il miracolo del piccolo borgo sul Lago Maggiore, che d’estate respira e s’ingrandisce al ritmo della rassegna, si rinnova con gli attesi appuntamenti di agosto e settembre, che costituiscono la seconda parte della programmazione. La (seconda) apertura è il 23 agosto con l’Orquestra catalana di Cadaqués (nella foto in basso, ndr), diretta da Noseda nel Concerto per pianoforte e orchestra K 503 di Mozart (solista Pierre-Laurent Aimard, quest’anno artista residente, impegnato nelle Variazioni Goldberg a Palazzo Borromeo il 27 agosto) e in Pulcinella di Stravinsky, con le voci di Barbara Frittoli, Piero Pretti e Nicola Ulivieri. E dopo il concerto dell’Orchestra della Toscana con Daniele Rustioni e Francesca Dego (28 agosto, Quinto concerto per violino di Mozart, Sinfonia n. 104 di Haydn e Suites orchestrali N. 1 e 4 di Bach), ecco Maurizio Pollini,  atteso il 2 settembre ai Tre Intermezzi op. 117 di Brahms e alla Hammerklavier di Beethoven, cornice di …sofferte onde serene… di Luigi Nono. All’insegna del pianoforte è anche la chiusura: russi programma e interpreti dell’8 settembre, con Nikolaj Lugansky al pianoforte (Terzo Concerto di Rachmaninov) e Mikhail Pletnev alla guida della Russian National Orchestra (Nona Sinfonia di Sostakovic). Spazio anche al barocco con l’organista e direttore inglese Wayne Marshall, che il 3 settembre improvviserà all’organo della Chiesa di S. Ambrogio, e poi Antonio Florio, Ottavio Dantone, Federico Maria Sardelli. Il 25 agosto una serata sulla pittrice Artemisia Gentileschi con lectio magistralis di Vittorio Sgarbi, l’Accademia d’Arcadia e le installazioni video del collettivo Anagoor.

 

Nel numero di luglio-agosto di “Classic Voice” – in edicola o su www.classicvoice.com/riviste.html – lo speciale festival con i più importanti avvenimenti dell’estate classica, in Italia e all’estero, dal vivo alla radio e in tv

 

Prodotti consigliati
245 - Ottobre 2019
Classic Voice