Trittico monteverdiano

Venezia, Teatro La Fenice, dal 16 al 21 giugno

Un’intera settimana, dal 16 al 21 giugno, per riscoprire l’arte musicale del “divin Claudio” con Monteverdi 450, il progetto dedicato alle celebrazioni dei 4 secoli e mezzo dalla nascita. Così al Teatro La Fenice di Venezia, città in cui il compositore cremonese visse trent’anni operando come maestro di cappella della Basilica di San Marco, dal 1613 fino alla sua morte, approda l’unica tappa italiana del tour europeo del Monteverdi Choir & Orchestra diretto da Sir John Eliot Gardiner (nella foto). Con la regia dello stesso maestro inglese e di Elsa Rooke, vengono allestiti, in rapida successione, L’Orfeo, il 16 e 19 giugno, Il ritorno d’Ulisse in patria, il 17 e il 20 giugno, e L’incoronazione di Poppea, il 18 e il 21 giugno, unici titoli della produzione operistica monteverdiana pervenuti in forma pressoché completa. Un viaggio lirico nelle atmosfere musicali di questo grande innovatore del linguaggio musicale, i cui resti riposano alla veneziana Basilica dei Frari, corredato, negli stessi giorni, anche da un convegno di studi. A.G.

Su Classic Voice di carta o in digitale c’è molto di più. Scoprila tutti i mesi in edicola o su www.classicvoice.com/riviste.html <http://www.classicvoice.com/riviste.html>
 

Prodotti consigliati
24 - Ariosto e la musica
Classic Antiqua
04 - Wagner
Opera Gold