Schubert – Lieder vol.1

[baritono] Matthias Goerne
[pianista] Elisabeth Leonskaja
[cd] Harmonia Mundi 901988

Timbro dal bel colore chiaro, che un’emissione ben sostenuta e anche meglio controllata rende morbido, dolce e duttilissimo nell’inflettersi in una moltitudine di chiaroscuri e di colori. La biografia ce lo presenta allievo di Fischer-Dieskau: così che non stupiscono varietà e profondità del fraseggio, vivificate però da uno spontaneo abbandono melodico la cui comunicativa non sempre era connaturata al canto del sommo maestro. Schubert si rivela terreno ideale, per artista di tal genere: gamma eccezionalmente ampia di sfumature ora estatiche, ora vaneggianti, ora melanconiche, dove l’estrema dolcezza ingigantisce anziché limitare la tragicità di fondo (fatta avvertire non come qualcosa d’eccezionale o di remoto nel tempo, ma connaturato e soprattutto contemporaneo alla natura umana) delle figure che emergono dal primo disco di un’annunciata, benvenuta integrale. Perfetta la comunione d’intenti espressivi con l’asciutta, scabra, intensissima Elisabeth Leonskaja.

Elvio Giudici

Prodotti consigliati
248 - Gennaio 2020
Classic Voice