Recensioni CD

The George Szell Edition – vol. 1, 5, 6, 7 8

Dopo l’assaggio di qualche mese fa (Seconda e Quarta di Schumann, UAR012), s’imponeva un’occhiata più da vicino ai restanti volumi di questa piccola, preziosa e benemerita collana dedicata alla ristampa dei dischi incisi da Sz...

Liszt – Rachmaninov

Mi capita spesso, coi dischi di livello eccezionale, di tenerli a lungo in frigorifero, di ascoltarli a ripetizione, con e senza gli spartiti, di rimandare sine die il momento di fissare su carta le impressioni ricevute. La sostanza critica dell&rsquo...

Lachenmann – Grido, Reigen seliger Geister, Gran torso

A Helmut Lachenmann la “forma-quartetto” serve, come del resto accade per un altro grande quale Wolfgang Rihm alla sperimentazione di nuove formule musicali; ad eccitare la sua inesauribile energia creativa è sempre, come egli stess...

Dufourt – Le cyprès blanc, Surgir

La centralità della figura di Hugues Dufourt nell’ambito della cultura contemporanea non si deve valutare tenendo conto solo la sua figura di compositore tout court, ma anche guardando all’impressionante statura intellettuale di sag...

Feldman – The viola in my life I – IV

Composti tra il 1970 e il 1971, i quattro pezzi che compongono il ciclo di Fedlman intitolato The viola in my life (i primi tre per ensemble e viola, l’ultimo per viola e orchestra) furono pensati per la strumentista americana Karen Phillips; Fe...

Maria Creuza – interpreta Baden Powell

La voce duttilissima di Maria Creuza si snoda sulle alte vette poetiche di Vinicius de Moraes perfettamente a suo agio sulle cime musicali da Baden Powell De Aquino, chitarrista di Rio de Janeiro il cui padre Lino, violinista e direttore della prima o...

James Carter – Present Tense

L’impaginazione grafica e fotografica anni Cinquanta del booklet fa da introduzione all’ascolto di un disco che, purtroppo come tanti in tempi musicalmente implosivi, sceglie strade già ampiamente battute, senza l’ombra di una novità che sia u...

Dave Douglas & Keystone – Moonshine

Con un neanche troppo celato richiamo al Miles Davis di Bitches Brew, Moonshine del compositore trombettista cresciuto nell’area metropolitana di New York Dave Douglas rimette in circolazione quel jazz elettrico che, se a fine anni ’60 aveva il co...

Antonio Sanchez – Migration

Prima di parlare della sorprendente poliritmia di Antonio Sanchez, musicista di Mexico City già noto come sideman del Pat Metheny Group, qui al debutto come leader, occorre stupirsi di un Chick Corea in stato di grazia, con ogni probabilità ridestat...