Recensioni DVD

Mozart Le nozze di Figaro

Ripubblicazione di dvd che la BelAir aveva già distribuito una decina d’anni or sono. Martinoty fu allievo di Ponnelle, e si vede. Vivacità e articolazione dei minuti particolari, spinte talora alla frenesia gestuale nell’evidente intento di...

Vivaldi L’incoronazione di Dario

  Facendo seguito alle tre esecuzioni in forma di concerto dei primi anni del nuovo secolo - Orlando finto pazzo, Orlando furioso, L’Olimpiade -, Torino rafforza il lodevole percorso vivaldiano (che in fin dei conti le compete: la locale ...

Wagner Die Walküre

È ora disponibile il video della Walkiria rappresentata la primavera scorsa al Festival di Pasqua di Salisburgo. Si tratta dello spettacolo che intendeva commemorare il 50° anniversario del prestigioso festival creato da Herbert von Karajan appun...

Puccini La Bohème

  Ambientazione contemporanea priva di precisi riscontri geografici, realizzata con tubolari che delimitano tanti piccoli ambienti sovrapposti e contigui immersi in una penombra fredda che comunica piuttosto bene un senso di povertà e di a...

Händel – Messiah 1754

Di questa rara produzione del capolavoro händeliano nel rifacimento del 1754 ampliato a cinque solisti - e noto ai cultori come Foundling Hospital Version - irritano diverse caratteristiche: l’agogica eternamente concitata a danno di una sensata...

Strauss – Il cavaliere della rosa

  Lo spettacolo di Carsen nasce nel 2004 nella sala grande di Salisburgo, e la particolarità di quel palcoscenico-cinemascope (genialmente padroneggiato) ha imposto diversi aggiustamenti nel passaggio ad uno normale: primo fra tutti la spa...

Red Velvet

Strano oggetto. Il formato annuncia un Dvd, ch’è invece un audio, di qualità notevolissima, registrato nel marzo del 2017 a Utrecht, con tecnologia “wow” (nel senso dello stupore). La veste, anzi il vestito grafico -  un frusciare di vellu...

Bellini Norma

La luna, il bosco fascinoso, il Bellini liricissimo e compagno in romanticismo di Chopin: non s’usa più. Devo confessare che mi manca parecchio, anche quando viene compensato da un intelligente lavoro drammaturgico sul tipo di quello condotto da...

Vinci Didone abbandonata

Tra i sessanta impieghi che il libretto di Metastasio ha conosciuto nel melodramma (e con nomi non proprio secondari quali Scarlatti, Handel, Albinoni, Galuppi, Jommelli, Porpora, Traetta, Piccinni, Hasse, Paisiello, Cherubini: tutti impegnati nel ...

Monteverdi – Il ritorno di Ulisse in patria

  Su Monteverdi, in Italia e all’estero, circolano molti equivoci. Quando Monteverdi scrive che la musica deve essere “serva dell’oratione”, non intende affatto significare che la musica debba seguire pedissequamente l’intonazione...