Recensioni DVD

Verdi – La forza del destino

    Lo spettacolo proviene dalla Staatsoper di Monaco. E si vede. Il teatro guidato da Nikolaus Bachler è probabilmente, per quanto concerne il repertorio extra-italiano, il migliore d’Europa: nel nostro, senz’altro no. Con l...

Boismortier – Don Quichotte chez la Duchesse

  Figlio d’un caramellaio lorenese, studi locali di musica, Joseph Bodin de Boismortier a ventiquattro anni ricopre le mansioni di ricevitore del Reale Monopolio dei Tabacchi a Perpignan, dove sposa la figlia d’un orafo facoltoso, conti...

Bruckner – Sinfonia n. 9

  L’ultimo frutto del ciclo dedicato al sinfonismo di Bruckner che Christian Thielemann va realizzando in questi anni con la gloriosa orchestra della Staatskapelle di Dresda è una Nona (nella versione originale in tre movimenti) che, inc...

Purcell – The Indian Queen

  Ultimo lavoro intrapreso dal trentaseienne Purcell, restò incompiuto alla sua morte. In esso, fioriva ulteriormente quella sorta d’innesto fra teatro francese col suo chiaro intento propagandistico tenuamente celato sotto veli allegori...

L. e F. Ricci – Crispino e la comare

  Curioso caso fu quello del melodramma italiano buffo dell’Ottocento di ereditare stilemi e archetipi dalla vecchia tradizione napoletana, portarli all’inviolata vetta con Rossini per poi abbandonarli quasi del tutto allo scoccare dell...

Mahler – Sinfonia n. 7

Riccardo Chailly torna a Mahler, uno degli autori prediletti e maggiormente approfonditi, con un nuovo dvd della Settima, assai ben registrato tra il 27 febbraio e il 2 marzo 2014: una splendida conferma dell’intensità del suo rapporto con il mo...

Puccini – La fanciulla del West

Il problema di certi spettacoli è che non sai bene quanto è farina del sacco registico e quanto di quello personale di chi sta in palcoscenico. La Minnie di Nina Stemme, che qui è quasi una copia carbone della Misery di Kathy Bates, dalla femmin...

Rameau – Les Indes galantes

  Quantunque Rameau, e in particolare quello delle Indes, sia stato sempre presente all’Opéra Garnier di Parigi a partire dal celebre spettacolo del 1952 messo in scena da Maurice Lehmann (uno dei protagonisti più discussi ma anche geni...

Honegger – Jeanne d’Arc au bûcher

  Negli Anni Cinquanta del secolo scorso la Jeanne d’Arc au bûcher  di Arthur Honegger visse in Italia un momento di particolare notorietà. Non tanto furono però le sue virtù teatralmusicali a deciderne i termini quanto la singolare ...

Verdi – Falstaff

  Robert Carsen (nel quadro d’una coproduzione Londra-Milano-Amsterdam-New York: soluzione senz’altro risparmiosa, ma deleteria sul fronte espressivo, dato che troppo diversi sono i rispettivi pubblici perché la conduzione registica no...