Recensioni CD

Mozart La clemenza di Tito

    Pessima incisione. Direzione cincischiata, con marcata insistenza per sonorità magniloquenti e strappi agogici non solo spesso sgradevoli, ma quasi sempre all’insegna dell’effetto facile alias effettaccio, che in quanto tal...

Gervasoni Pas Perdu

Nel 2015 Luigi Gaggero ha fondato a Kiev l’Ensemble Ukho (orecchio) votato alla musica contemporanea, che nell’arco di pochi anni si è dimostrato essere una formazione di altissimo livello. Di Stefano Gervasoni L’Ukho ha eseguito nel 2016 l...

Marenzio L’amoroso & crudo stile

La discografia di Luca Marenzio (1554-1599), esponente sommo del madrigale prima di Monteverdi, è estremamente ridotta in rapporto all’importanza del compositore e alla qualità delle numerose raccolte da lui pubblicate: ogni nuovo disco marenzi...

Hummel Sonate per pianoforte

  Affermare che Hummel sia un compositore minore e poco conosciuto è oggi palesemente falso, anche se  ottimistica sarebbe la presunzione nel dire che il più famoso allievo di Mozart sia spesso incluso nei programmi concertistici. La dis...

Bernstein Symphony n. 2 “ The Age of Anxiety”

  Una risposta questo avvincente disco alla domanda che Bernstein, con l’entusiasmo che nasceva dal felice incontro col giovane polacco, aveva rivolto a Christian dopo l’esecuzione della Seconda Sinfonia, se cioè l’avrebbe suonata nu...

Adams Doctor Atomic

  Appoggiandosi ancora una volta all’inventiva di Peter Sellars (autore del libretto e regista della prima esecuzione), Adams in quest’opera riflette su uno dei momenti più drammatici dell’umanità: la nascita della bomba atomica con...

Debussy Ouïre la Lumière

  “Ascoltare la luce” è titolo s’altri mai opportuno a far risaltare la segreta formula del comporre debussiano, facendone fede i due dischi qui offerti all’udienza discografica. Vi si raccolgono varie opere cameristiche del musici...

Kennedy meets Gershwin

  Fu uno dei primi violini con la cresta, uno dei primi a rompere l’etichetta del “siamo seri ed eleganti”, ma soprattutto a calpestare l’erba dei vicini, fossero pop, etno, jazz. L’attrazione per Gershwin, Nigel Kennedy confessa ...

F. Halévy La Reine de Chypre

  Nel consueto formato di rappresentanza (tiratura limitata a 4mila copie numerate, librone cartonato in-ottavo con ghiotti saggi critici, preziosa iconografia e i due cd infilati nelle taschine dei piatti quasi a  mo’ di gadget), il Pal...

Forqueray …Ou les torments de l’âme

  Antoine e Jean-Baptiste Forqueray (padre e figlio) appartengono a una delle più illustri famiglie di musicisti del Sei e Settecento francesi, autori di musica per viola da gamba e clavicembalo a solo e in formazione cameristica densa di ...