Recensioni CD

Bach – Il clavicembalo ben temperato vol. 2

Mentre questo secondo libro del Clavicembalo era in macchina De Maria presentava già nei suoi programmi concertistici le Variazioni Goldberg, per dire di un prospettiva già chiaramente delineata dopo il “ritorno a Bach” al termine del lunghis...

A Tribute to Rudolf Baršaj

  A cinque anni dalla scomparsa, avvenuta a Basilea il 2 novembre 2010, esce un meraviglioso cofanetto di 20 dischi dedicato a Rudolf Baršaj, che era nato nel Nord del Caucaso il 28 settembre 1924; meraviglioso in quanto rappresenta nella ...

Abrahamsen – let me tell you

    È un lavoro recentissimo, ma già eseguito più volte, con orchestre importanti (Berliner, Göteborg, Rotterdam, Birmingham, Cleveland), accolto ovunque con grandi ovazioni. Ha anche vinto nel 2014 il premio della Royal Philhar...

Prokofiev – Storia Di un vero uomo

Vedi cosa capita a dover ingraziarsi il Grande Fratello: un compositore di onorate credenziali ridotto a impetrare benevolenza dalle sospettose sfere della politica con un imbarazzante passo all’indietro del proprio operato musicale per averne in...

C.P.E. Bach – Flötensonaten

  La musica per flauto traverso e basso continuo di Carl Philipp Emanuel Bach è comprensibilmente molta, visto e considerato il rapporto che ebbe con Federico II “Il Grande”, abile dilettante (nel senso più alto del termine) di questo...

Sollima – Onyricon

Secondo una tradizione che sfuma nel mito domestico, la famiglia Sollima originò nel 1232 da un cavaliere tedesco al seguito di Federico II, approdato in Sicilia dopo la sesta crociata. Dal suo soprannome “Il Sòlima”, ipocoristico di Gerusale...

Stradella – San Giovanni Crisostomo

Un vescovo scomodo morto in esilio nel 407: Giovanni d’Antiochia, detto Chrysostomos (Bocca d’oro) per la sua eloquenza, riformò liturgia e disciplina del clero, difese il suo gregge contro la rapace corte bizantina, combatté idolatri, eretic...

Rameau – Pièces pour Clavecin

La scena clavicembalistica internazionale vedeva in Gustav Leonhard non solo il decano ma anche il punto di riferimento per rilevanza storica e carisma personale; dopo la morte del musicista olandese la storia dell’interpretazione si ritrova tras...

Après une lecture de Liszt

  Trentasei anni, vincitore di un “Premio Venezia” nel 1997, Giuseppe Albanese ha già al suo attivo una carriera concertistica di buon livello e due dischi incisi per la Dg, l’ultimo dei quali dedicato a Liszt secondo un criterio ant...

Valer Sabadus – Caldara

  Al servizio di Carlo VI d’Asburgo, dopo l’effimero prologo barcellonese del 1708, Antonio Caldara restò fedele dal 1716 alla morte, strappando al melomane Kaiser di Vienna un salario più alto rispetto al suo teorico superiore Fux. I...