Recensioni Libri

Annibale Cogliano

  Il prezioso volume  di Annibale Cogliano - illustrato e impegnativo per dimensione e peso - è suddiviso in sedici capitoli introdotti da un praefatio a firma Glenn Watkins. Lì s’invita il lettore a non sorprendersi “se per lungo te...

Alberto Cantù – L’universo di Puccini

“Il libro di Cantù”, commenta Daniele Gatti nell’introduzione, “non commette l’errore di cercare un proprio spazio negli o fra gli schieramenti, ma si presenta come un autentico e grato atto d’amore nei confronti del genio di Lucca”....

Piero Rattalino – Liszt pianista Tecnica e ideologia

Dopo il Beethoven improvvisatore ed estensore di esercizi di Luca Chiantore, arriva il Liszt performer di Piero Rattalino. L’attenzione per la dimensione esecutiva storica, e i suoi rapporti con la creatività, è giustamente contagiosa. Anche se...

Annalisa Bottacin Piccolo Dizionario Musicale Stendhaliano

Annalisa Bottacin, professore associato di Lingua e letteratura francese nelle università di Venezia e Trieste, si è dedicata a Stendhal fin dalla tesi di laurea. Qui compila un dizionario di personaggi che hanno incrociato l’esistenza biografi...

Anna Crespi – Esercizi di conversazione

  Li ha chiamati “esercizi” come antidoto al silenzio quotidiano dei monologhi con la tecnologia intelligente dei nostri monitor. Per Anna Crespi - che ha fondato e presiede dal 1978 l’Associazione Amici della Scala - la “conversazi...

Romana Petri

    La vita del cantante lirico e attore Mario Petri (1922-1985) narrata dalla figlia Romana, reinventa e intrecciata con la storia italiana, continua a mietere successi. Ciclone è il soprannome che una banda di ragazzotti della p...

The Time of Monteverdi

I cofanetti biblio-discografici della Ricercar sono strumenti d’indubbia utilità per concentrare in uno spazio sintetico ma non striminzito ambiti di repertorio accomunati da un tema: così è stato per i due storici cofanetti sugli strumenti mu...

Cesare Fertonani – “L’amerò, sarò incostante”

  Che l’amore sia incostante è paradossalmente la più fedele delle verità. In questo caso il controverso rapporto tra Mozart e il violino, lo strumento di papà Leopold, rivela più del pianoforte il conflittuale legame affettivo non s...